09/11/2011

Versace for H&M: Will You or Won't You?

As you know by now I have a huge soft spot for H&M. They're Swedish like me, they create stylish and wallet-friendly looks and so much of their stuff is cruelty free. I have a particular passion for the designer collaborations: my whole office is still making fun of me for being crazy enough to get up at 4 am for my Lanvin t-shirt last November. 

This year, though, Versace has left me with some doubts. 

First of all, the prints: where the heck are you going to wear this ?  If you're not a rave show maniac (I unfortunately am not), then I'm out of ideas.


Then there's the detail that part of Donatella's  eye-catching collection isn't vegan-friendly: so much of it is silk and, as you can read here, silk is a pretty cruel business. Many vegetarians hesitate on giving up silk because "they're just worms", and my answer to them is hey, that could have been you in a past life! All jokes aside, boiling any living being alive is definitely something that I don't approve of, so I'm not a fan of silk.


...cruelty-free silk farms do exist, though, (more info on that in an upcoming post), and we have no way of knowing (at least I don't) where exactly Versace or H&M's silk comes from.


What are your thoughts on Versace for H&M?



5 comments:

  1. Sinceramente non farò la fila come l'anno scorso.
    Anche perchè a me non piace per niente lo stile di Donatella Versace (puntualizzo Donatella, perchè quando c'era Gianni la maison aveva raggiunto dei traguardi elevatissimi).

    ReplyDelete
  2. Penny: anche io penso di saltarla quest'anno...anche perchè quest'anno ho una nuova consapevolezza delle cose e non voglio usare prodotti in seta, se posso evitare. E poi mi era piaciuta molto di più Lanvin!

    ReplyDelete
  3. beh sorvolando sul fatto che qui non arriverà...comunque non comprerei nulla. non mi entusiasma come collezione e la trovo anche un po' troppo costosa.

    ReplyDelete
  4. Ma quanto cambiamenti...! Che bello!!! Dovrei prendere esempio da te e creare qualcosa del genere anch'io...lo dico sempre e non lo faccio mai, che cavolo! Arriverà il momento in cui non saprò più aspettare...

    Riguardo la collezione, sono d'accordo con quanto scritto sopra: innanzitutto mi pare molto costosa per il budget di H&M, e poi, era più bella quella dell'anno scorso di Lanvin.
    L'unico abito che mi piace particolarmente sarebbe quello rosso, ma non saprei nemmeno quando indossarlo un vestito così.

    Un bacio Sascha....

    ReplyDelete
  5. Marissa: questo é Dynamic Views, la novitá di Blogger! In un futuro post (magari domani) forse la spiegheró un po' meglio! Nell'angolo in alto a sinistra, accanto alle mie pagine, puoi scegliere le diverse modalitá di visualizzare il blog. Non mi piace comunque che non si puó mettere l'immagine del header e in piú non mi fa piú modificare i colori del header. Comunque questa é solo una cosa temporanea finché non avró finalizzato con una web designer la nuova, definitiva grafica di Coffee and Heels.

    ReplyDelete

Speak your mind.